Alla sorgente
inzuppando di vita aride giornate... »
Altalena Antica
dove favole appese ad un filo... »
Aspettando te
quando si arrende il veliero... »
Coltri d'Argento
nel giardino di antica seta... »
Cosa sei
i tuoi muscoli così tesi... »
La Zingara
con grinze linguaggio dei gesti... »
Ai margini della vita
tra buio e silenzio... »
E poi ti ho stretto a me
con quelle carezze... »
Le ali del vento
il mosaico della mia anima... »
Grigia pietra
scavata nella grigia pietra.. »
Momenti
che mi faceva fantasticare... »
Musica ribelle
alla tempesta del mare... »
Altalena antica
ruggine marcia e muffa impregnata... »
Oltre il sentiero
su tremule gocce di rugiada... »
Se ancora lo vorrai
fumo sprigionato in un bicchiere... »
Che respirano luce
verso un mondo da scoprire... »
Sfumature d'azzurro
tra dolci caramelle... »
Aspettando Te
di un orologio a bordo di un veliero... »
Senza abiti
di incolmabile magia... »
Alla sorgente
a ridisegnare un volto nuovo... »
Andiamo
lasciati andare allo scivolare... »
In Casa
in una strada senza direzione... »
Dedicato all'amore
ricamato su aquiloni bizzarri... »

Poesia in lingua
 
COSA SEI
 

chini il tuo capo
quando m’incontri
e guardi lontano
in un orizzonte infinito

non un gesto
che possa tradire
le tue emozioni

non un’espressione
che lasci immaginare
cosa ora sei

i tuoi muscoli così tesi
sono serrati forzatamente
e nascondono il sorriso
di quando ti dicevo
che avrei voluto morire
tra le tue braccia.

 

 

Menù
Home Page BiografiaPoesie in linguaPoesie in dialettoL'asciugamano nello zainoPremi e Riconoscimenti Recital TeatraleGalleryEventi Chioccy ScrivimiPrivacy
Contattami su Facebook I Chioccy su Facebook
 
Cinzia Corneli© 2006 - 2017 
|Biografia Poesie in lingua Poesie in dialetto Romanzi Premi e Riconoscimenti Recital Teatrale Gallery Eventi Chioccy Contatti Privacy